SEGUICI SU:​

Energia, credito d’imposta 2022

Operativo il credito d’imposta per l’acquisto di energia elettrica relativo al secondo trimestre 2022, per imprese “non energivore”.

Il beneficio è riconosciuto a favore delle imprese dotate di almeno un contatore di energia elettrica di potenza disponibile pari o superiore a 16,5 kW, diverse dalle imprese a forte consumo di energia elettrica, a condizione che il prezzo medio di acquisto della componente energia, calcolato sulla base dei consumi e costi riferiti al primo trimestre 2022, al netto delle imposte e degli eventuali sussidi, abbia subito un incremento del costo per kWh superiore al 30 per cento del corrispondente prezzo medio riferito al medesimo trimestre dell’anno 2019.

A queste imprese viene riconosciuto un contributo straordinariosotto forma di credito di imposta, che è stato rideterminato come pari al 15 per cento della spesa sostenuta per l’acquisto della componente energetica, effettivamente utilizzata nel secondo trimestre dell’anno 2022.

Ai fini del calcolo del costo medio per kWh si tiene conto dei costi sostenuti per l’energia elettrica, il dispacciamento e la commercializzazione, ad esclusione di ogni altro onere, diretto e/o indiretto. Si tratta, sostanzialmente, della macrocategoria indicata in fattura alla voce “spesa per la materia energia”.  Non concorrono quindi al calcolo del costo, le spese di trasporto, gli oneri di sistema, la voce “altri oneri” né le imposte inerenti alla componente energia.

 

Il fornitore dovrà inviare al proprio cliente, su sua richiesta, una comunicazione nella quale è riportato il calcolo dell’incremento di costo della componente energetica e l’ammontare della detrazione spettante per il secondo trimestre del 2022.

Invitiamo tutte le aziende ad inviare la richiesta al proprio fornitore di energia che potrebbe aver messo a disposizione un modulo di richiesta specifico o in alternativa compilando il seguente MODELLO.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Incontri sono dedicati ad approfondimenti e novità in materia di comunicazione/marketing, Cyber Security  e Privacy…

L’INPS, con circolare n. 73 del 24/06/2022, ha fornito indicazioni in merito al riconoscimento del bonus di 200 euro ai lavoratori dipendenti…

Tra le misure introdotte dal c.d. “Decreto Aiuti” è previsto il riconoscimento di un’indennità una tantum, pari a € 200…..

A partire dal 4 Ottobre entra in vigore il Decreto Ministeriale che stabilisce nuove regole per la gestione delle emergenze e del servizio di prevenzione e protezione incendio……

Convenzioni

Viaggia in treno con Italo: per te con sconti del 40%

Per gli Associati Confcommercio sconto esclusivo e riservato del 40% su tutte le tratte, per singoli acquisti delle offerte Flex, per l’ambiente Prima, Club e Salotti Scopri l’offerta.