SEGUICI SU:​

Incentivi per le imprese femminili: dal 19 maggio le domande

Al via la procedura per concorrere al “Fondo impresa femminile” previsto dal ministero dello Sviluppo economico che prevede uno stanziamento di 200 milioni di euro

A maggio e giugno per le imprese femminili arriva un’opportunità importante per crescere e consolidare la propria attività. E’ iniziata infatti la procedura per concorrere al “Fondo impresa femminile” previsto dal Ministero dello Sviluppo Economico per realizzare progetti innovativi nei settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo.

QUANDO

Le nuove imprese o quelle costituite da meno di 12 mesi potranno presentare le domande di adesione a partire dal 19 maggio mentre per tutte le altre la data è quella del 7 giugno. Sul piatto ci sono 200 milioni di euro (160 di fondi Pnrr e 40 milioni già stanziati nella legge di bilancio 2021) sotto forma di contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati.

NON SOLO…

Inoltre, in una circolare del 12 maggio scorso, per sostenere ulteriormente l’imprenditoria femminile, il Mise ha rifinanziato con altri 200 milioni le misure agevolative Imprese On (Oltre nuove imprese a tasso zero), per la creazione di piccole e medie imprese, autoimprenditoria, Smart&Start e per aiutare start up e Pmi innovative, destinando per ciascuna linea 100 milioni di euro.

18 maggio 2022

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Pianifica lo sviluppo digitale della tua azienda. La nostra Ascom ti supporta perchè oggi un’azienda non può fare a meno della presenza sul web…

NUOVO sito dedicato all’assegno unico per figli a carico (www.assegnounicoitalia.it), nel quale è possibile reperire tutte le informazioni utili…

Dal 1 luglio 2022 scattano le multe per la mancata pubblicazione in merito alle erogazioni e sovvenzioni pubbliche.

È il modello unico per denunciare i rifiuti prodotti dalle attività economiche, i rifiuti raccolti dai Comuni e quelli smaltiti, avviati al recupero, trasportati o intermediati nel corso dell’anno precedente….

Convenzioni

Diesel e benzina: le tre speciali convenzioni di Confcommercio

Eni, IP, Q8: abbiamo stipulato tre speciali convenzioni con i maggiori distributori di carburanti. In un periodo come quello attuale, caratterizzato dai vertiginosi aumenti di diesel e benzina, gli sconti… Scopri l’offerta.