SEGUICI SU:​

Lotteria istantanea adeguamento registratore telematico entro il 2 Ottobre 2023

Previsto un contributo massimo di € 50 per coprire le spese di adeguamento

Entro il 2/10 p.v. il R.T. (Registratore Telematico o di Cassa) deve essere aggiornato alle specifiche tecniche approvate dall’Agenzia delle Entrate al fine di consentire al consumatore la partecipazione alla cosiddetta “LOTTERIA DEGLI SCONTRINI”. Tale aggiornamento permetterà la generazione di un codice bidimensionale sul documento commerciale necessario per partecipare alla lotteria.

Credito d’imposta

L’adeguamento dei registratori di cassa per la lotteria degli scontrini istantanea ha dei costi per gli esercenti. Per coprire le spese da affrontare è stato previsto un contributo di importo massimo di € 50, per pagare fino al 100 per cento delle spese.  Il contributo è in forma di credito d’imposta da utilizzare in compensazione nel modello F24 a decorrere dalla prima liquidazione periodica dell’IVA successiva al mese in cui è stata registrata la fattura relativa al costo di adeguamento dell’apparecchio nel registro degli acquisti.
Il credito andrà poi indicato anche nel modello Unico 2024.

Come succede per la lotteria tradizionale anche la lotteria istantanea consente al consumatore di partecipare al gioco solo se i pagamenti sono effettuati con modalità elettroniche e se gli acquisti sono di importo pari o superiore ad 1 euro. 

Con l’estrazione istantanea si ha una vincita in tempo reale e la partecipazione è consentita entro un intervallo temporale prestabilito rispetto all’emissione dello scontrino, mentre con la lotteria nazionale vengono effettuate delle estrazioni differite (settimanali mensili o annuali), in base ad un preciso calendario.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Incontri sono dedicati ad approfondimenti e novità in materia di comunicazione/marketing, Cyber Security  e Privacy…

Decreto Whistle Blowing ecco cosa devi sapere:
1) Cos’è
2) Come Funziona
3) Quali sono gli adempimenti delle aziende…

E’ stata prevista la possibilità, per alcuni soggetti, di posticipare e rateizzare il pagamento dell’acconto del 30 novembre 2023.

Approvati da Regione Lombardia i criteri attuativi del bando “Imprese storiche verso il futuro 2024” che prevede CONTRIBUTI A FONDO PERSO per le attività storiche e di tradizione iscritte nell’elenco regionale…..

Convenzioni

VODAFONE

Confcommercio e Vodafone, con l’importante supporto di Piramis Group, offrono un’opportunità esclusiva di risparmio su una vasta gamma di servizi di comunicazione e soluzioni digitali business che miglioreranno le operazioni aziendali degli Associati Confcommercio.…