SEGUICI SU:​

Mantenimento del possesso dei requisiti per l’attività di AGENTI DI AFFARI IN MEDIAZIONE

Avviato il procedimento di verifica dinamica per il mantenimento del possesso dei requisiti per l’attività di AGENTI DI AFFARI IN MEDIAZIONE – Termine per adempiere: 15 luglio 2023

Il Registro Imprese ha avviato la procedura di revisione, indicando i soggetti interessati ed i termini per provvedervi.

Le imprese individuali e le società attive dovranno presentare, tramite pratica telematica, la modulistica riportante le dichiarazioni a conferma del possesso di tutti i requisiti previsti per lo svolgimento dell’attività.

Le sole persone fisiche, non svolgenti l’attività ed iscritte nell’apposita sezione del REA, saranno tenute, sempre tramite pratica telematica, a dichiarare la conferma del possesso dei soli requisiti d’onorabilità.

Il Registro Imprese verificherà la corretta compilazione di tutte le istanze ed avvierà, successivamente ed a campione, i controlli di merito sulla veridicità delle dichiarazioni, al fine di verificare l’effettivo possesso dei requisiti dichiarati.

L’accertata mancanza di uno dei requisiti o la mancata presentazione della documentazione prevista comporterà, per le imprese attive, l’inibizione dell’attività e l’erogazione delle eventuali sanzioni; per le persone fisiche, non attive, iscritte al REA, è prevista invece la cancellazione dalla relativa Sezione Speciale di appartenenza.

La presente Associazione Commercianti si rende disponibile all’espletamento delle pratiche.

A tal fine Vi invitiamo a presentarvi entro il 30/06/2023.

Per qualsiasi informazione in merito potete contattare l’Ufficio Pratiche Amministrative.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Incontri sono dedicati ad approfondimenti e novità in materia di comunicazione/marketing, Cyber Security  e Privacy…

Decreto Whistle Blowing ecco cosa devi sapere:
1) Cos’è
2) Come Funziona
3) Quali sono gli adempimenti delle aziende…

E’ stata prevista la possibilità, per alcuni soggetti, di posticipare e rateizzare il pagamento dell’acconto del 30 novembre 2023.

Approvati da Regione Lombardia i criteri attuativi del bando “Imprese storiche verso il futuro 2024” che prevede CONTRIBUTI A FONDO PERSO per le attività storiche e di tradizione iscritte nell’elenco regionale…..

Convenzioni

VODAFONE

Confcommercio e Vodafone, con l’importante supporto di Piramis Group, offrono un’opportunità esclusiva di risparmio su una vasta gamma di servizi di comunicazione e soluzioni digitali business che miglioreranno le operazioni aziendali degli Associati Confcommercio.…