SEGUICI SU:​

Il Digitale: per le imprese femminili realtà su cui investire

Ultima tappa a Cosenza del progetto “Impresa è donna” organizzato da Terziario Donna Confcommercio. Presentata un’indagine sulla digitalizzazione delle imprese

E’ andata in scena a Cosenza l’ultima tappa di “Impresa è donna”, il road map del Terziario Donna che in cinque diversi appuntamenti ha accesso l’attenzione sullo sviluppo dell’imprenditoria femminile, fornendo ad ogni “tappa” il focus della situazione attuale e ipotesi di crescita.

A chiudere il cerchio dei temi analizzati, è stata la digitalizzazione, argomento affrontato partendo dall’indagine sulle imprese rosa, realizzata in collaborazione con il Centro Studi delle Camere di commercio Guglielmo Tritacarne.

RIGANTI: PRIMA I FATTI E POI LE PAROLE

Presente la nostra presidente provinciale Cristina Riganti (foto) nella veste di vicepresidente nazionale con delega alla Sostenibilità. «Quello iniziato nel 2022 e terminato a Cosenza», spiega Riganti, «è stato un percorso straordinario e ricco di contenuti che abbiamo proposto per affermare una volta di più il ruolo delle imprenditrici all’interno del tessuto economico nazionale. Noi donne, oltre ad esserci, abbiamo dimostrato di sapere guardare lontano, proponendo ad ogni nostro appuntamento proposte e soluzioni, sempre accompagnate da storie di donne di successo, utili ad affermare il modo di operare del Terziario Donna: prima i fatti e poi le parole».

LA PRESIDENTE ANNA LAPINI

 

Così Anna Lapini (foto), presidente di Terziario Donna Confcommercio. «In Italia il digitale è donna, o potrebbe esserlo se ci fossero condizioni di contesto migliori, perché anche nel digitale esiste un gender gap, che può essere colmato con la formazione, i finanziamenti, la semplificazione, il superamento di stereotipi. Il nostro progetto “Imprenditrici digitali” promosso da Terziario Donna ed EDI–Confcommercio, mira a supportare le imprenditrici nel cammino della transizione digitale fornendo loro ascolto e soluzioni mirate. Nel giro di pochissimo abbiamo realizzato già 250 check up di posizionamento digitale gratuiti, dal Trentino alla Sicilia, a dimostrazione che le imprenditrici anche su questo sono in prima linea».

 

????QUI il link per consultare l’indagine sul digitale nelle imprese femminili

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Incontri sono dedicati ad approfondimenti e novità in materia di comunicazione/marketing, Cyber Security  e Privacy…

Decreto Whistle Blowing ecco cosa devi sapere:
1) Cos’è
2) Come Funziona
3) Quali sono gli adempimenti delle aziende…

E’ stata prevista la possibilità, per alcuni soggetti, di posticipare e rateizzare il pagamento dell’acconto del 30 novembre 2023.

Approvati da Regione Lombardia i criteri attuativi del bando “Imprese storiche verso il futuro 2024” che prevede CONTRIBUTI A FONDO PERSO per le attività storiche e di tradizione iscritte nell’elenco regionale…..

Convenzioni

VODAFONE

Confcommercio e Vodafone, con l’importante supporto di Piramis Group, offrono un’opportunità esclusiva di risparmio su una vasta gamma di servizi di comunicazione e soluzioni digitali business che miglioreranno le operazioni aziendali degli Associati Confcommercio.…